Samsung, evitarla come la peste.

Scrivo questo post per far sapere a quanta più gente possibile come la Samsung tratta i suoi clienti. 

Gli aneddoti sarebbero molti, a partire da Galaxy S4 (telefoni da oltre 600€) che dopo pochi mesi di utilizzo (a volte giorni – e questo fa capire la qualità di questi device-), presentano batterie scoppiate, touchscreen che non rispondono o schermi neri col telefono funzionante. 

Proprio a questo ultimo caso, assai frequente, e registrato nei primi mesi di garanzia è stata più volte respinta la richiesta di assistenza in garanzia adducendo danni accidentali al telefono (cadute) e fornito un preventivo per la riparazione di oltre 200€.

Ma il caso più eclatante è questo.

Un cliente del negozio dove lavoro, ci porta indietro dopo pochi giorni dall’acquisto, un notebook Samsung che presenta un malfunzionamento al touchpad.

Dopo diagnosi effettuata da me personalmente, provvediamo ad inviare in assistenza il pc poiché il difetto hardware è ovviamente coperto da garanzia. Passa il corriere a ritirare il pc, fornendo lui stesso l’imballo e imballandolo di persona. 

Dopo una ventina di giorni ci scrive Teknema, il centro assistenza al quale è stato inviato il PC per la riparazione, allegando alla mail delle foto che qui riporto, informandoci che non possono provvedere alla riparazione in garanzia in quanto è stato rilevato un graffio SULLA PARTE ESTERNA del coperchio dello schermo, e su richiesta possono fornirci un preventivo per la riparazione. 

Tralasciando il fatto che chiunque, anche non esperto in materia, può benissimo comprendere come un graffio (superficiale) non possa minimamente incidere sul funzionamento del touchpad; ricordo che il pc è stato imballato dal corriere davanti ai miei occhi e consegnato in stato perfetto, essendo nuovo. 

Lascio a voi concludere che quel taglio è stato fatto, palesemente, con un taglierino in fase di apertura dell’imballo da parte di non si sa chi del centro assistenza. 

Qualcuno di voi potrà replicare: “Ho tutto Samsung a casa, mai un problema”. 

Ben per voi, ma un caso non fa la regola, io lavoro in un negozio che ovviamente ha molto più movimento di acquisti che un singolo e le percentuali di difetti su merce Samsung sono allarmanti davvero. 

Purtroppo Samsung copre una vasta fascia di mercato di materiale Hi-Tech e una vasta fascia di prezzo, quindi può essere inevitabile acquistare un loro prodotto, ma vi invito a pensarci cento volte prima di fare un acquisto del genere.

O se ci credete, portatelo a benedire subito al santuario più vicino. 

Immagine

 

Advertisements

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. MrFrank (@MrFrank_90)
    Dic 19, 2013 @ 12:31:16

    Io sconsiglierei anche le Tv samsung…Secondo me fanno schifo..Hanno dei colori per niente naturali…Io personalmente consiglierei Sony o LG che secondo me sono i migliori…

    Rispondi

  2. Al3xI98O
    Gen 25, 2014 @ 01:40:53

    Temo che il problema sia “Teknema”… purtroppo fa assistenza anche sui Toshiba e… vabbeh lasciamo stare! Il mio pc è stato in riparazione 2 volte per 20gg e 25gg e NON hanno risolto il palese problema. Alla fine ho trovato un workaround e me lo sono tenuto ma… bah!

    PS: io comunque sono PRO Samsung 😉 (ho lavorato 11 in una società che noleggiava materiale informatico per fiere e congressi e nessun problema nonostante l’uso sconsiderato di pc/monitor e stampanti)

    Rispondi

Parliamone...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: